Chiude anche la storica libreria Paravia di Torino, era la seconda più antica d’Italia. ‘Colpa di Amazon’

La Libreria Paravia è per Torino quella che è stata Guida per Napoli o la prima Feltrinelli di Milano, è un po’ la Paolino di Ragusa o la Comunardi nella Torino stessa. Un pezzo di storia urbana, di passanti che buttano uno sguardo, di appassionati che in quei luoghi si perdono. E anche qui, nel capoluogo piemontese, sede da più di 30 anni del Salone internazionale del Libro, oggi la Paravia chiude i battenti.

Una di quelle librerie definite storiche (nata nel 1802 tanto che si fregia di essere la seconda libreria più antica d’Italia), ma che non ce la fa a sbarcare il lunario.

Una di quelle librerie indipendenti, attorno alle quali ruotano autori, agenti, distributori, editori, ma tutti insieme non ce la fanno a sottostare alle rigide regole del mercato, quel mercato che troppo spesso si traveste nel falso amico del commercio online, che fa sconti e porta i libri dritto a casa, mentre ci si dimentica del libraio sotto la propria finestra.

Abbiamo ereditato da nostro papà questo affascinante mestiere e abbiamo investito tutte le nostre energie per cercare di farlo nel miglior modo possibile”, scrivono così Sonia e Nadia nel loro lungo post di saluto nel quale hanno ringraziato tutti coloro che “ci ha sostenuto moralmente ed economicamente aspettando silenziosamente che trovassimo la forza di dire basta”.

Così la Libreria Paravia di piazza Arbarello ha chiuso il 28 dicembre e non ha più riaperto, perché i ricavi coprivano a malapena i costi.

La causa è soprattutto Amazon, dicono le due libraie, che attira i clienti solo con sconti esagerati e, poiché in Italia manca una legge che tuteli i librai, li ha abituati ad avere i prodotti a casa in tempi rapidissimi e con un grosso assortimento.

 

(Visited 13 times, 1 visits today)

3 Comments

  1. episodes 2 Febbraio 2021 at 8:44

    I dugg some of you post as I cerebrated they were extremely helpful very beneficial Wenda Nicholas Medwin

  2. watch free 2 Febbraio 2021 at 9:51

    I would like to apply for scholarship am really struggling to raise capital bt all in vain please if i get that scholarship i will offer support to the needy in the society Patience Waylin Codd

  3. diziler 9 Febbraio 2021 at 11:28

    I do love the manner in which you have presented this issue plus it really does present me personally some fodder for thought. On the other hand, from just what I have witnessed, I simply hope when the actual remarks pack on that individuals continue to be on issue and in no way get started on a soap box associated with the news of the day. Yet, thank you for this outstanding piece and although I do not really go along with it in totality, I value your perspective. Leisha Roderic Lizzy

Rispondi a episodes Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *